Lezione di Hatha Yoga

Lunedì       h. 17.30 -19.00 / h. 19.30 -21.00

Mercoledì  h. 11.00 - 12.30 / h. 17.30-19.00

Giovedì      h. 17.00-18.30 / h. 19.00-20.30

Lo yoga è una disciplina psicofisica e spirituale che coinvolge il corpo e la mente.

Si basa su esercizi fisici, chiamati asana, su tecniche di respirazione, chiamate pranayama, su tecniche di concentrazione e meditazione.

E’ una disciplina nata circa 6000 anni fa e secondo la tradizione ha originato tutte le religioni e le filosofie occidentali. 

Con il passare dei secoli si sono affermate diverse scuole di yoga e diverse visioni dello yoga che, senza tradire lo spirito originale, hanno privilegiato l’aspetto fisico o l’aspetto energetico o l’aspetto spirituale.

La struttura di base della nostra scuola è quella dell’Hatha yoga classico in cui la caratteristica principale è l’attenzione posta alla consapevolezza: consapevolezza di ogni movimento, di ogni azione, di ogni respiro. Lo yoga così interpretato e vissuto diventa “disciplina nella quotidianità”, e ci aiuta a vivere consapevolmente la nostra vita ed i suoi valori, con impegno e con distacco. Distacco non significa rinuncia o indifferenza ma indipendenza dal frutto delle azioni compiute.

Questo stile di yoga si è dimostrato adatto a tutte le età e lavora contemporaneamente su componenti fisiche, emotive, mentali e spirituali. I tre punti chiave dello yoga dal punto di vista fisico sono:

  • La respirazione
  • La spina dorsale
  • L'apparato gastro intestinale

Le posizioni yoga sciolgono, allungano e fortificano i muscoli del corpo; mantengono mobile la colonna vertebrale; le articolazioni ed un'azione ringiovanente sul sistema muscolare e scheletrico. Attraverso le pressioni che le asana esercitano sugli organi interni e sui chakra, si portano in equilibrio tutti gli organi e le ghiandole interne mantenendo l'organismo in perfetta salute.

L'Hatha yoga è molto terapeutico ed consigliato anche per:

  • Stati d'ansia
  • Stress
  • Insonnia
  • Depressione
  • Astenia
  • Debolezza
  • Rigidità articolare e mentale
  • Attacchi di panico e patologie di origine psicosomatica.

Citazione sulla pratica dello yoga e i suoi effetti dalla Svetasvatara Upanishad.

"Tenendo il corpo immobile con le tre parti superiori erette, raccogliendo i sensi e la mente nel cuore,

il saggio con la barca di Brahman attraversa ogni torrente spaventoso.

Praticando il controllo del respiro nel corpo e controllando i movimenti, respira attraverso le narici con un respiro lieve.

Il saggio trattiene la mente senza distrarsi.

Non c'è più malattia, nè vecchiaia, nè morte per colui il cui corpo si è formato nel fuoco dello yoga.

Leggerezza, salute, fermezza, sguardo limpido, voce piacevole, odore gradevole ed escrezioni scarse: questi, si dice, sono i primi segni del progresso nella pratica dello yoga."